Progetto Conciliazione Vita-Lavoro - Unione Valnure e Valchero

archivio notizie - Unione Valnure e Valchero

Progetto Conciliazione Vita-Lavoro

 
Progetto Conciliazione Vita-Lavoro

Destinatari

Famiglie, residenti nei Comuni del Distretto di Levante, di bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado, di età compresa dai 3 ai 13 anni (nati dal 2006 al 2016).

 

Valore del contributo e Periodo di riferimento: 

 

Il contributo alla singola famiglia per bambino è determinato come contributo per la copertura del costo di iscrizione e sarà pari a 84,00 euro settimanale e per un massimo di quattro settimane di partecipazione ai servizi/centri estivi. In ogni caso il contributo dovrà essere pari al costo di iscrizione se lo stesso è inferiore o uguale a 84,00 euro e non potrà essere superiore al costo di iscrizione previsto dal soggetto erogatore.

 

Requisiti per beneficiare del contributo:

  • Residenza in un Comune del Distretto di Levante;
  • Età del/dei minore/minori compresa tra i 3 anni e i 13 anni;
  • Famiglie in cui entrambi i genitori (o uno solo, in caso di famiglie mono genitoriali) siano occupati ovvero lavoratori dipendenti, parasubordinati, autonomi o associati, comprese le famiglie nelle quali anche un solo genitore sia in cassa integrazione, mobilità oppure disoccupato che partecipi alle misure di politica attiva del lavoro definite dal Patto di servizio, oppure famiglie in cui solo uno dei due genitori lavora in quanto l’altro genitore è impegnato in modo continuativo in compiti di cura, valutati con riferimento alla presenza di componenti il nucleo familiare con disabilità grave o non autosufficienza come definiti ai fini ISEE;
  •  Famiglie con ISEE 2019 non superiore a € 28.000,00. Qualora non sia ancora disponibile l’attestazione relativa all’ISEE la famiglia può presentare la domanda di beneficio indicando i dati di presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU);
  • Iscrizione ad un Centro Estivo fra quelli contenuti nell’elenco dei Soggetti gestori individuati dai Comuni del Distretto di Levante con specifico Avviso pubblico, che verranno pubblicati sul sito istituzionale del Comune/Unione dal 31 maggio 2019.Iscrizione ad un Centro Estivo di un altro Comune/Distretto della Regione Emilia-Romagna che ha aderito al sopra citato “Progetto per la conciliazione vita-lavoro”.

Divieto di cumulo con contributi da altri soggetti pubblici per la stessa tipologia di servizio nell’estate 2019

Non è possibile accedere al contributo regionale nel caso il minore benefici di contributi da altri soggetti pubblici per la stessa tipologia di servizio nell’estate 2019, fatto salvo eventuali agevolazioni previste dall’ente locale.

Termini e modalità di presentazione delle domande

Le famiglie interessate possono presentare domanda presso il proprio Comune di residenza negli orari di apertura dello stesso.

Il modulo sarà disponibile anche online sul sito: www.unionevalnurevalchero.it

La domanda potrà essere presentata dal 03 giugno 2019 ed entro le ore 12.00  del  20 luglio 2019.

 

Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del proprio Comune di residenza.

Procedura per l’ammissione al contributo

A seguito della raccolta delle domande, verrà elaborata una graduatoria distrettuale delle famiglie individuate come possibili beneficiari del contributo, fino ad esaurimento del budget distrettuale.

 

La graduatoria verrà stilata sulla base del valore ISEE, in modo decrescente, con priorità, in caso di valore ISEE uguali, alla famiglia con il minore di età inferiore. In caso di ulteriore parità si opera il sorteggio.

La graduatoria verrà pubblicata entro il 31 agosto 2019 sui portali dei Comuni del Distretto di Levante.

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (10 valutazioni)