Cerca nel sito
Logo del Comune di Carpaneto Logo del Comune di Gropparello Logo del Comune di Podenzano Logo del Comune di San Giorgio P.no Logo del Comune di Vigolzone
  • » I Servizi
  • » Servizio Associato di Protezione Civile
Servizio Associato di Protezione Civile

Responsabile del Servizio: Comandante Paolo Giovannini

Dove e come contattare il servizio di Protezione Civile

presso Comando di Polizia Municipale: P.zza Serena, 11 - 29020 Vigolzone (PC)
Telefono: - 0523/872024 - Fax. 0523/872008
numero verde: 800 200 213
email: pm@unionevalnurevalchero.it


 Allerte e notizie dalla Protezione Civile regionale 
Allerte meteohttp://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/servizi/allerte-avvisi-protezione-civile/ultimi-avvisi/ultimi-avvisi/RSS
Notizie http://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/notizie/notizie/RSS
Le allerte e le notizie dalla Protezione civile regionale sono pubblicati sul sito:
http://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/
  
Condizioni climatiche e dati idropluviometrici
Previsioni meteohttp://www.arpa.emr.it/sim/?idlivello=32
Dati idrogeologici fiumi Trebbia e Nure in tempo realehttp://www.arpa.emr.it/sim/?idrologia/dati_e_grafici
Livelli idrometrici fiume Pohttp://www.agenziainterregionalepo.it/dati-idrologici.html
Previsioni meteo webcam Autostrade http://www.autostrade.it/autostrade-gis/gis.do?mapLevel=micro&mappa=piacenza_5
  
Misure di autoprotezione del cittadino: Cosa fare in caso di
Rischio sismicohttp://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/cosa_fare_sismico.wp
Rischio idrogeologicohttp://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/cosa_fare_idrogeologico.wp
Rischio incendio boschivohttp://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/cosa_fare_incendi.wp
Rischio sanitariohttp://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/cosa_fare_sanitario.wp
Rischio industrialehttp://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/cosa_fare_industriale.wp
Rischio ambientalehttp://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/rischio_ambientale.wp
Rischio nuclearehttp://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/rischio_nucleare.wp
  

Estratto della Convenzione per la gestione unitaria nel territorio dell'Unione delle attività di protezione civile per l'organizzazione dei relativi servizi.

Art. 3 - Finalità

La gestione unitaria comporta la costituzione, da parte della Giunta dell’Unione, di un Ufficio Unico di Coordinamento per la gestione comune delle attività di Protezione Civile e per l'organizzazione dei relativi servizi, con sede operativa individuata nei locali del Comune di San Giorgio P.no adibiti a COM.

La costituzione dell’ufficio Unico di Coordinamento è finalizzata a garantire:
  • la disponibilità sul territorio dell’Unione di un servizio con compiti specifici di programmazione, organizzazione e gestione dei servizi e delle operazioni di Protezione Civile;
  • l’uniformità di criteri e interventi su tutto il territorio degli enti aderenti;
  • l’efficienza, l’efficacia, l’economicità e la rispondenza al pubblico interesse dei servizi erogati.

Art. 4 - Attività trasferite, ambiti di intervento e competenza dei singoli enti. 
Rientrano nelle attività dell’Ufficio Unico di coordinamento dell’Unione:

  1. l' attività generale di previsione dei rischi su tutto il territorio dell'Unione, avvalendosi allo scopo delle previsioni dei singoli comuni e dei programmi regionale e provinciale di previsione e prevenzione;
  2. l'individuazione e segnalazione ai responsabili sia tecnici che amministrativi dei comuni firmatari, degli interventi di prevenzione necessari a minimizzare i rischi sul territorio;
  3. la predisposizione di una procedura comune per l'ottimizzazione delle comunicazioni d'emergenza;
  4. la gestione del piano intercomunale di protezione civile;
  5. la promozione di esercitazioni di protezione civile che vedano coinvolti tutti i soggetti necessari per testare i piani di emergenza, comunali e/o intercomunale;
  6. la valorizzazione del volontariato di protezione civile, anche tramite convenzioni promosse dall'Unione ovvero delle singole Amministrazioni locali, con l’obiettivo di massimizzare le sinergie e l'utilizzo delle varie specialità, sia tecniche che operative, presenti nel territorio;
  7. l'individuazione, per il raggiungimento di particolari obiettivi, di esperti del settore a cui affidare specifiche attività di consulenza.

Al fine di garantire l'indispensabile supporto conoscitivo all'Ufficio Unico di Coordinamento dell'Unione, ogni singolo comune individua un referente tra il proprio personale.

Ogni comune pone in essere le attività sottoindicate, indispensabili all'aggiornamento e gestione del proprio piano di protezione civile:

  • aggiornamento delle risorse di protezione civile presenti sul proprio territorio sia pubbliche che private;
  • aggiornamento dell'elenco delle associazioni di volontariato di protezione civile con le relative specializzazioni;
  • aggiornamento dell'elenco dei responsabili delle funzioni di supporto, corredato dei relativi numeri di reperibilità, con l'individuazione delle loro specifiche conoscenze in relazione alla funzione ricoperta;
  • verifica delle aree di ammassamento destinate ad accogliere materiali, mezzi e operatori di soccorso nonché dei punti di raccolta per la popolazione;
  • mappatura delle zone del territorio comunale che, per la loro particolare posizione e per l'esperienza storica, si prevede possano essere maggiormente a rischio in caso di emergenza;
  • aggiornamento costante degli elenchi delle persone e delle famiglie presenti nelle aree a rischi.

Piano Intercomunale di Protezione Civile
Piani intercomunali di Protezione Civile comuni di: Carpaneto P.no, Gropparello, Podenzano, San Giorgio P.no, Vigolzone.
Pubblicata il:08/10/2016
Piano Intercomunale di Protezione Civile
ALERTSYSTEM - Sistema di allerta per la tutela della popolazione
L'Unione Valnure e Valchero con delibera ha aderito al sistema "Allert system" che permette di attivare un sistema automatizzato di informazione tempestiva alla popolazione dei Comuni aderenti a questa Unione, su eventi...
Pubblicata il:15/03/2016
ALERTSYSTEM - Sistema di allerta per la tutela della popolazione

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
powered by infonet srl piacenza